La formazione è roba da grandi?

Le grandi aziende, nazionali e multinazionali, investono percentuali significative del loro fatturato in sviluppo delle risorse umane e in formazione. Hanno uffici delegati alla gestione di queste attività, dirigenti e dipendenti che se ne occupano, centinaia di giornate destinate. Non fanno questo perché sono filantropi, ma perché curare le persone di un’azienda vuole dire aumentare […]

Pubblicato anche in Teoria | Scrivi un commento

La metafora

Perché usiamo la metafora per la formazione? Nella nostra esperienza di formazione abbiamo appurato due fondamentali concetti: L’insegnamento è più efficace se si riesce a sperimentare subito e immediatamente l’effetto delle “regole” esposte L’insegnamento è più efficace se lo si àncora a ricordi positivi e divertentiMa sperimentare in corpore vivi , cioè in ambiente lavorativo, può essere […]

Pubblicato anche in Teoria | Scrivi un commento

Perché un gioco?

Perché usare un gioco nel contesto di una convention o di un seminario formativo? Le attività di gioco hanno diversi obiettivi a) Motivare b) Costruire gruppo c) Generare senso di appartenenza all’azienda d) Costituire un momento di divertimento, di relax e di sdrammatizzazione per alleggerire la fatica della convention e) Festeggiare Motivare Vuol dire generare energia ed entusiasmo, “voglia di […]

Pubblicato anche in Teoria | Scrivi un commento

Kroll vs Prumni: da un glorioso vecchio titolo IT un nuovo gioco per la formazione

K vs P é un nuovo gioco strategico di ambiente fantascientifico (un po’ Star Trek per capirci) studiato per mettere alla prova le capacità di negoziazione e attenzione strategica di 12/24 partecipanti. Ogni “popolo” in gioco (rappresentato da 2 a 4 giocatori) deve cimentarsi con la complessità della strategia militare, della competizione economica e con i […]

Pubblicato anche in Case histories | Scrivi un commento

Trappers: guide nella neve

Problema: una media società manifatturiera ci ha chiesto di aiutare il suo middle management a costruire una cultura e un linguaggio di leadership comune. Contemporaneamente chiedeva un’attività che fosse anche incentivo e consolidamento per un gruppo già funzionante ma poco funzionale. La soluzione che abbiamo offerto è stata la metafora dei Trapper di fine settecento […]

Pubblicato anche in Case histories | Scrivi un commento

Agenti speciali, mooolto speciali

Problema: un’importante società di comunicazione e incentive ci ha chiesto di progettare – per una società farmaceutica sua cliente – una tre giorni di teambuilding a Verona. Il tema, già proposto e immodificabile, doveva essere AGENTI SPECIALI. I tempi erano stretti, molto segmentati e coinvolgevano praticamente solo i “buchi” del timing della convention, e cioè […]

Pubblicato anche in Case histories | Scrivi un commento

Convention da 60

Pubblicato anche in Convention | Scrivi un commento

Convention da 30

Pubblicato anche in Convention | Scrivi un commento

Convention

Come si valorizza una convention trasformandola in un grande business game utilizzando il “facciamo che io ero… Ulisse, Luke Skywalker o Leonardo da Vinci…” IN CASO DI ORGANIZZAZIONE DI UNA PICCOLA O GRANDE CONVENTION Come Facciamo prendiamo contatto col cliente, cercando di capire qual è il problema, discutendolo eventualmente con lui e controllando se abbiamo […]

Pubblicato in Lavoro | Scrivi un commento

Terzo settore

 Da  più di dieci anni  MAD collabora con molte organizzazioni del terzo settore, fornendo consulenze a volte proprio in modalità di volontariato, a volte con formule di compenso “speciale”. Queste attività, nella maggior parte dei casi inerenti il mondo della sanità, sono state sviluppate al fine di implementare la funzionalità e l’operatività di varie associazioni, […]

Pubblicato anche in Formazione, Senza categoria | Scrivi un commento
L'USO DEL GIOCO E DELLA METAFORA NELLA FORMAZIONE, NEGLI EVENTI E IN ALTRE STORIE