Presentazione

Perché un perché?

A volte è utile chiedersi perché le cose vengono fatte in un certo modo piuttosto che in un altro. Spesso i nostri clienti, un po’ preoccupati, ci chiedono perché dovrebbero adottare questa nostra metodologia obiettivamente un po’ particolare.

E spesso hanno ragione a preoccuparsi: se un seminario classicissimo, con 60 slide e un guru riconosciuto come relatore dovesse fallire si può sempre dire “ho seguito la regola, non è colpa mia”.

Se invece dovesse fallire un seminario gestito da Toro Seduto e erogato in un prato innevato delle montagne svizzere, i fulmini di tutto il vertice si scatenerebbero sul malcapitato responsabile della scelta.

In compenso abbiamo un’esperienza che ci garantisce come un buon esito da modello Toro Seduto sia molto più efficace di uno modello guru-slide.

In ogni caso, se qualche responsabile RU volesse una base concettuale per poter meglio sostenere la coraggiosa scelta in un seminario fuori dalle righe, può provare a leggere queste brevi risposte a molti perché già posti nel coso di oltre un decennio di dubbi felicemente risolti.

E magari anche a dare un’occhiata ai nomi delle aziende i cui colleghi hanno deciso di rischiare con noi.

L'USO DEL GIOCO E DELLA METAFORA NELLA FORMAZIONE, NEGLI EVENTI E IN ALTRE STORIE